Alexandra Achillea Pouta
Alexandra Achillea Pouta

Alexandra Achillea
Pouta

Mezzo-soprano

Nata nel 1997, il mezzosoprano greco Alexandra Achillea Pouta è un'interprete i cui interessi musicali sono vasti e vari.

Tra le esibizioni più recenti ricordiamo il suo debutto alla Carnegie Hall in recital con la pianista Élisabeth Pion, il Salmo 130: "Du fond de l'abîme" di Lili Boulanger alla Barbican Hall con la Guildhall Symphony Orchestra and Chorus, l'esecuzione di Harawi di Messiaen con Élisabeth Pion e i recital alla Milton Court Concert Hall e alla Union Chapel tra molte altre.

Vincitrice del Guildhall Gold Medal Prize 2023 e due volte finalista al Maria Callas Foundation Competition, Alexandra è stata Snape Artist in Residence 2022 al Britten Pears Arts insieme al compositore Thomas Fournil. Abile improvvisatrice e collaboratrice, Alexandra si impegna a scoprire e a presentare in prima assoluta nuove composizioni contemporanee; di recente ha presentato in première brani multimediali e ha improvvisato insieme a visual artists per progetti presentati nelle gallerie di Londra e Singapore.

Sostenuta dall'Arts Council England e dalla PRS Foundation, lavora a stretto contatto con l'Idrîsî Ensemble, attraverso il quale esplora le interconnessioni tra la sua eredità mediterranea e la sua passione per i repertori nuovi e antichi, sperimentando nuovi modi di eseguire canzoni dei troubadour di Hildegard von Bingen, dell'Antica Roma e delle tradizioni corse protette come patrimonio dall'UNESCO.

La sua esperienza operistica include i ruoli di Suor Helen (Dead Man Walking), Ottavia (L'incoronazione di Poppea), Signora Guidotti (I due timidi), La Regina (Fête Galante), Nicole (Lucid*), Dhalia (Samhain Bloom*), nelle scene Dorabella (Così fan tutte), Ursule (Béatrice et Bénédict), Sara (Roberto Devereux), Concepción (L' heure espagnole), Carmen (Carmen), Offred (The Handmaid's Tale), Lucienne (Die tote Stadt) e Romeo (I Capuleti e I Montecchi). *premiere

Dopo aver studiato Musicologia presso l'Università Aristotele di Salonicco, e Esecuzione Storica presso il Centro di Musica Antica del Conservatorio di Atene, Alexandra ha conseguito il Bachelor of Music presso la Guildhall School of Music and Drama con un Concert Recital Diploma e sta frequentando l'ultimo anno di studi post-laurea presso il Guildhall's Opera Course. È sostenuta dal Sybil Tutton Opera Award, dalla Jane Ades Ingenuity Scholarship, dalla Dow Clewer Scholarship e dalla Athena Scholarship.

Alexandra è attualmente membro del Glyndebourne Opera Chorus. Tra gli impegni futuri figurano il debutto alla Wigmore Hall, in masterclass con Anne Sofie von Otter, esibizioni con l'Idrîsî Ensemble alla Cattedrale di Durham, al Museo Fesch di Ajaccio, in Corsica, e una residenza al Centro VOCE di Pigna, in Corsica.

Guest Artists

Musicisti di fama mondiale, rinomati direttori d'orchestra e le più brillanti stelle nascenti del panorama musicale internazionale. 

Violinista

Violoncellista

Violoncellista

Violista

Violoncellista

Violista

Violinista

Violinista

Pianista

Direttore d'orchestra

Violinista

Violoncellista

Pianista

Direttore d'orchestra & Primo Violino